Ivan Salvade’

Il mio punto di vista su Virtualizzazione, Sicurezza, Messaggistica, Network Management…

  • Ivan

    248418_467427256623661_1655875885_n.jpg
  • Abbonati

  •  

    settembre 2017
    L M M G V S D
    « gen    
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    252627282930  
  • Tag Cloud

Applicazioni “in attesa di installazione” in SCCM 2012

Scritto da Ivan Salvade' il 23 giugno 2014

Un fastidioso problema che ogni tanto si riscontra nelle infrastrutture SCCM, è il blocco dell’installazione di un’applicazione sui computer client, soprattutto quando eseguita tramite una Task Sequence.

Nel Software Center, l’applicazione risulta perennemente visibile nello stato “in attesa di installazione” (waiting for install).   Un restart del client, una reinstallazione o riparazione dell’agent CCM, un Refresh delle policy SCCM, tipicamente, non sortiscono effetto alcuno.

Si tratta di un’eccezione WMI che genera uno stato di “pending” dell’installazione di un’applicazione : l’installatore non riesce a generare né uno stato di “avvenuta installazione” né uno stato di errore, e nella repository WMI del client lo stato di “pending” rimane fisso finchè non si procede ad una sua rimozione manuale.

Il modo più veloce per rimuovere lo stato di “pending” è il seguente :

  • Sul client, aprire il Tester di Gestione Strumentazione Windows (digitare da Prompt dei comandi “WBEMTEST“)
  • cliccare “Connetti”, inserire nello Spazio dei Nomi “Root\CCM“, e cliccare di nuovo “Connetti”
  • Nella sezione “IWbem Services”, cliccare “Query
  • Nel campo “Immettere Query” digitare : “Select * from sms_MaintenanceTaskRequests” e cliccare “Applica”
  • Selezionare tutte le linee informative visualizzate ed eliminarle cliccando “Elimina”
  • Riavviare da Prompt dei comandi il servizio CCMEXEC, digitando : “Net stop ccmexec & net start ccmexec
  • Rieseguire il deploy dell’applicazione, che dovrebbe andare ora a buon fine

Buon deploy :-)

  • Share/Bookmark

Pubblicato in System Center Configuration Manager 2012 | Nessun commento »

Installazione del SP1 di Windows 7 e Windows Server 2008 R2

Scritto da Ivan Salvade' il 23 febbraio 2011

L’installazione del Service Pack 1 di Windows 7 / Windows Server 2008 R2 è piuttosto semplice.

Potete scaricare i packages standalone dai siti per gli abbonati Technet o MSDN, oppure dal seguente link pubblico disponibile dal 22 febbraio (attenzione alla lingua e alla convalida della genuinità del vostro sistema operativo) :

http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?familyid=C3202CE6-4056-4059-8A1B-3A9B77CDFDDA&displaylang=it

Il sito pubblico vi dà la possibilità di scaricare l’immagine ISO del DVD contenente il SP1 valido per tutte le architetture, oppure il singolo package del SP1 a 32 bit (per Windows 7), oppure il singolo package del SP1 a 64 bit (per Windows 7 e/o Windows Server 2008 R2).

Se scaricate l’immagine ISO completa dai siti Technet o MSDN, il package dovrebbe presentarsi più o meno come nella seguente immagine :

snag-0000.jpg

La scompattazione del file ISO dà il seguente risultato :

snag-0001.jpg

Il Setup.exe è in grado autonomamente di rilevare il sistema operativo e l’architettura del vostro sistema :

snag-0002.jpg… rilevazione di Windows 7 (clicca per ingrandire)

snag-0003.jpg… rilevazione di Windows Server 2008 R2 (clicca per ingrandire)

Si accetta la licenza :

snag-0004.jpg

Si indica al wizard di riavviare il computer al termine dell’installazione (facoltativo) :

snag-0005.jpg

Il wizard installa automaticamente la patch 976902 : è un fixup che aggiorna alcune DLL del software di installazione che, in Windows 7 e Windows Server 2008 R2, gestisce installazione e rimozione di patch, language pack, service pack.  Il fixup è obbligatorio :

snag-0006.jpg

Viene poi inizializzato e installato il corretto cabinet del SP1.  L’articolo di KB che descrive il SP1 è il 976932 :

snag-0007.jpg

L’installazione ha una durata variabile tra i 35 e i 60 minuti, a seconda della potenza della macchina :

snag-0008.jpg

snag-0009.jpg

Una volta installato il SP1, questo è referenziato nelle proprietà di sistema :

snag-0010.jpg

Dal pannello di controllo, è sempre possibile eseguirne una disinstallazione :

snag-0011.jpg

Buona installazione!!

  • Share/Bookmark

Pubblicato in Generale, Gestione dei Sistemi, Windows 7, Windows Server 2008 R2 | Nessun commento »

 
Usiamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione nel nostro sito web.
Ok