Ivan Salvade’

Il mio punto di vista su Virtualizzazione, Sicurezza, Messaggistica, Network Management…

  • Ivan

    248418_467427256623661_1655875885_n.jpg
  • Abbonati

  •  

    settembre 2017
    L M M G V S D
    « gen    
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    252627282930  
  • Tag Cloud

Fixup per Exchange 2010 SP3 RU1

Scritto da Ivan Salvade' il 26 giugno 2013

E’ stato rilasciato il fixup per il problema delle mail accodate in Poison Queue su un server Exchange 2010 SP3 aggiornato al RU1, nello scenario in cui il server faccia uso di Transport Rules per l’inserimento di disclaimer e/o firme personalizzate in formato HTML.

Le spiegazioni sono disponibili nel mio articolo :

http://ivansalvade.it/2013/06/11/ci-risiamo-ru1-di-exchange-2010-sp3-con-problemi/

e nell’articolo Microsoft di pubblicazione del fixup :

http://support.microsoft.com/kb/2859596/en-us

  • Share/Bookmark

Pubblicato in Cafè, Exchange Server 2010 | Nessun commento »

Ci risiamo : RU1 di Exchange 2010 SP3 con problemi!!

Scritto da Ivan Salvade' il 11 giugno 2013

Aggiornamento del 25 giugno 2013 : leggere in calce all’articolo.

Ancora problemi per un Update Rollup di Exchange!!

Questa volta tocca al RU1 per Exchange 2010 SP3, rilasciato al pubblico il 29 maggio 2013.

Il problema capita in uno scenario particolare : alle aziende che utilizzano una o più Transport Rules per aggiungere alle mail in uscita il disclaimer e/o le firme personalizzate degli utenti (vedi qui come fare), con parte del contenuto formattato con tag HTML.

L’installazione del RU1 avviene senza problemi, ma non appena viene riavviato il servizio Exchange Transport, tutte le mail intercettate dalle predette Transport Rules vengono maldestramente “marcate” come dannose dal servizio di trasporto, e come tali non vengono inserite in Submission Queue ma redirette alla “Poison Queue” : questa è una speciale coda di Exchange usata per mantenere in stato ”Suspended” tutte le mail ritenute dannose per il sistema di posta.  La coda è visibile utilizzando lo strumento “Visualizzatore Code”.

Anche il tentativo di eseguire il Retry della coda non dà esito positivo, perché le mail vengono nuovamente riposizionate nella coda stessa, in quanto re-intercettate ancora dalle Transport Rules.

Il problema è grave perché praticamente tutte le mail dirette verso l’esterno vengono bloccate e sospese.  Inoltre i client Outlook presentano problemi di connessione al server Exchange.  Le mail in entrata da Internet, invece, vengono regolarmente ricevute.

Il problema mi è capitato oggi in piena produzione da un cliente, e questo ha causato 1 ora circa di fermo per le mail in uscita, il tempo di capire l’accaduto.

Il workaround temporaneo è stato quello di disabilitare le Transport Rules accennate sopra, facendo seguire un restart del Exchange Transport Service : la Poison Queue immediatamente si svuota, e tutte le mail vengono consegnate (naturalmente senza disclaimer e firme).

Se le mail in Poison Queue sono tante (come oggi nel mio caso, erano centinaia…), è utile utilizzare il seguente comando per eseguire un veloce Retry di tutti i messaggi :

Get-Message -Queue nome_server\Poison | Resume-Message

Il workaround definitivo è stata la disinstallazione ordinata del RU1 : avvenuta perfettamente, e senza necessità di riavviare il server Exchange.  Dopo la disinstallazione, riabilitare le Transport Rules : tutto torna alla normalità.

Poche ore dopo la comunicazione a Microsoft da parte mia, Ross Smith del team di sviluppo di Exchange ha ammesso il problema, promettendo un fixup.  La discussione è visibile nei commenti a questo post del team di sviluppo :

http://blogs.technet.com/b/exchange/archive/2013/05/29/released-update-rollup-1-for-exchange-server-2010-sp3.aspx

E’ la terza volta che un Update Rollup di Exchange crea problemi, anche grossi : la prima può capitare, la seconda… anche, la terza no!!

Errare è umano, perseverare è diabolico!!!  Microsoft, sveglia!!!!!!!!!!

Ritengo Exchange Server un grande prodotto, soprattutto Exchange 2010. Nei corsi che tengo, lo nomino spesso scherzosamente “trattore” : macina migliaia e migliaia di mail senza grossi problemi, non si ferma mai, qualche mio cliente si dimentica pure di averlo in rete, è molto stabile.

Non accetto che dei semplici Rollup Update (che è giusto vengano creati, sia chiaro…) mettano a repentaglio la stabilità di un sistema quasi perfetto!!!

Microsoft ha centinaia di server Exchange nella propria infrastruttura mondiale e presso i partner TAP : non è possibile non accorgersi di un problema così evidente in fase di test del Rollup!!!

Attendiamo ora il fixup. :-)

Aggiornamento del 25 giugno 2013 : Microsoft ha finalmente rilasciato un hotfix.   L’articolo che illustra la problematica e consiglia di chiedere l’hotfix a Microsoft, è il seguente :

http://support.microsoft.com/kb/2859596/en-us

L’hotfix deve essere usato solo da chi è effettivamente interessato dal problema

  • Share/Bookmark

Pubblicato in Exchange Server 2010 | Nessun commento »

Testing del SP3 di Exchange 2010

Scritto da Ivan Salvade' il 6 marzo 2013

Recentemente, ho rimandato l’installazione del SP3 di Exchange 2010 in piena produzione presso un mio cliente (150 cassette postali e 700 GB di database vari).

Non riesco quindi a darvi un feedback immediato :-(

Al posto del SP3, è stato installato il RU6 del SP2 di Exchange 2010 : l’installazione è avvenuta con successo e molto velocemente, e non segnalo problemi particolari.

La decisione di non installare il SP3 è stata presa, in accordo col cliente, per diversi motivi :

  • non esisteva l’immediata esigenza di avere un sistema di posta già compatibile con l’eventuale aggiornamento ad Exchange 2013
  • il loro Exchange 2010 SP2 ospitava anche la suite BES Express (Blackberry).  Durante i lavori, il BES ha subìto un doppio aggiornamento (dalla release 5.0.1 alla release 5.0.3, e da lì alla 5.0.4).  Gli aggiornamenti sono avvenuti con successo, ma abbiamo deciso di lasciar “respirare” il BES (senza costringerlo a subire l’installazione del SP3 di Exchange), anche per controllare la completa stabilità della nuova release.  Inoltre non ci sono ancora sufficienti notizie di RIM riguardo la compatibilità della sua suite con il SP3
  • il cliente ospita sul server Exchange una minuscola applicazione web, gestibile tramite una pagina web compatibile con i browser IE8  e IE9, ma non con IE10.  Il SP3 di Exchange introduce il completo supporto a Internet Explorer 10 : questo naturalmente non significa che installa il browser 10 nel sistema operativo, ma indubbiamente regola qualche componente per garantire questo supporto.  Essendo l’applicazione web business-critical per il mio cliente, si è deciso di rimandare l’installazione del SP3, in attesa di un testing più approfondito

Ho installato il SP3 di Exchange su una macchina virtuale di test che tipicamente utilizzo : l’installazione è andata a buon fine (attenzione ai pre-requisiti) e tutto sembra funzionare, ma naturalmente il feedback non può essere significativo come avrebbe potuto essere quello di una piena produzione.

Quindi, ahimè!!!…. feedback sul SP3 rimandato…  :-(

  • Share/Bookmark

Pubblicato in Exchange Server 2010 | 6 Commenti »

Rilasciato il Service Pack 3 di Exchange 2010

Scritto da Ivan Salvade' il 12 febbraio 2013

E’ stato rilasciato nella notte il tanto atteso Service Pack 3 di Exchange 2010.

La novità più importante del SP3 è la presenza delle caratteristiche di coesistenza con Exchange 2013 : per le aziende che vorranno introdurre Exchange 2013 nelle loro reti (inizialmente in coesistenza con Exchange 2010), sarà quindi necessario installare il Service Pack 3 sui loro Exchange 2010.   Inoltre, per la corretta coesistenza, sarà anche necessario installare sugli Exchange 2013 il primo pacchetto di aggiornamenti cumulativi (il CU1, il cui rilascio è previsto a breve).

Un’altra novità introdotta dal SP3 di Exchange 2010, è il supporto all’installazione su Windows Server 2012 : infatti il SP3 viene rilasciato come una Versione Completa (slipstream) di Exchange 2010, che permette anche l’installazione da zero su un nuovo Server 2012 (in questo caso sarà necessario anche acquistare il codice prodotto, da inserire entro 120 giorni).   Per chi invece utilizzerà il SP3 per aggiornare una precedente installazione di Exchange 2010 SP2, non sarà necessario ovviamente il codice prodotto.

L’ultima importante novità è il supporto a Internet Explorer 10 : si potrà cioè utilizzare il nuovo browser IE10 di Microsoft per connettersi ai servizi web di Exchange 2010.

Come sempre, il nuovo Service Pack conterrà anche tutti i precedenti Release Update rilasciati da Microsoft per Exchange 2010.

Il link per il download diretto di Exchange 2010 SP3 è il seguente :

http://www.microsoft.com/en-us/download/details.aspx?id=36768

A questo link, troverete anche le istruzioni sommarie per l’installazione, nonchè i prerequisiti di rete e di sistema per chi installa Exchange per la prima volta.

L’installazione aggiorna Exchange 2010 alla versione 14.03.0123.004.

Ho già in programma un’installazione del SP3 in produzione presso un cliente il 25 febbraio 2013.  Vi terrò informati sull’esito dell’aggiornamento.

Buon SP3!! :-) 

  • Share/Bookmark

Pubblicato in Exchange Server 2010, Exchange Server 2013 | 2 Commenti »

 
Usiamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione nel nostro sito web.
Ok